Regioni

I monumenti d’arte e di storia della Svizzera: uno sguardo dietro le quinte dei cantoni
Il progetto dei MAS è reso possibile dalla collaborazione pubblico-privata tra la Società di storia dell’arte in Svizzera e i cantoni, con la partecipazione sussidiaria della Confederazione. La SSAS cura l’orientamento e la direzione generale, assicurandone la qualità scientifica, e pubblica i risultati delle ricerche in una serie di volumi che interessa tutti i cantoni. La gestione decentralizzata della catalogazione e dello studio è di competenza dei cantoni.

Attualmente sono impegnati nella preparazione di 20 nuovi volumi 27 autori, attivi in 15 cantoni. Nella maggior parte dei casi gli autori sono dipendenti cantonali e lavorano in stretta collaborazione con gli uffici cantonali dei monumenti storici e con gli archivi di Stato.

Gli autori e le autrici sono professionisti specializzati in storia dell’arte e dell’architettura svizzera e vantano un’ampia rete di contatti a livello cantonale. Una commissione cantonale di esperti, costituita da rappresentanti istituzionali e da altri specialisti qualificati, segue i lavori di ricerca e catalogazione.

Direttive PDF (seguirà presto anche in francese)