Guide storico-artistiche della Svizzera

Le Corbusier - Formazione, progetti e costruzioni in Svizzera

Charles-Edouard Jeanneret, che nel 1920 scelse di darsi lo pseudonimo di Le Corbusier, è uno dei più grandi architetti del XX secolo che al contempo si è dedicato anche alla pittura. I suoi anni di formazione presso L’Eplattenier a La Chaux-de-Fonds, le sue prime costruzioni «tra i suoi pini», i suoi viaggi iniziatici, i suoi stage a Berlino da Behrens, a Parigi dai fratelli Perret, e i numerosi progetti irrealizzati in Svizzera sono spesso poco conosciuti. Ma Le Corbusier ha saputo far conoscere le sue opere attraverso numerosi scritti. Da allora, le sue costruzioni in Svizzera sono state restaurate con grande maestria e due di esse, l’edificio doppio Clarté a Ginevra e la Villa «Le Lac» a Corseaux, sono state inserite nel 2016 sulla Lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Ordinare la guida nel nostro >> Webshop.

Cover «Le Corbusier - Formazione, progetti e costruzioni in Svizzera»

>> Catalogo Guide storico-artistiche della Svizzera

 

Alla scoperta di tesori sconosciuti

La rinomata collana delle «Guide storico-artistiche della Svizzera» annovera più di 1000 titoli dedicati a città, località e monumenti, quali cappelle, cattedrali, monasteri, castelli, fortezze, edifici moderni e complessi industriali. Le pratiche guide riccamente illustrate fanno rivivere la storia di un edificio o di una località e pongono in risalto le sue caratteristiche peculiari. Apprezzate opere di consultazione, rappresentano anche preziosi ricordi di gite e viaggi. Le Guide possono essere acquistate sul posto, presso il segretariato della SSAS, in libreria, oppure mediante abbonamento.

>> Storia delle Guide storico-artistiche della Svizzera (PDF)
>> Realizzare una Guida