Rivista a+a

Arte + Architettura in Svizzera

NUOVO: k+a 2017.3 : Gefängnisbauten | Prisons | Carceri

Di primo acchito, l’architettura ideata per la detenzione carceraria non sembra offrire nulla di allietante. In realtà, fino al XX secolo inoltrato, numerose strutture penitenziarie – in particolare le prigioni distrettuali – erano allestite nelle porte cittadine, in castelli e conventi, come testimonia questo numero di Arte + Architettura in Svizzera. Oltre alla riconversione di edifici storici, intorno alla metà del XIX secolo la Svizzera si è però rivelata anche notevolmente innovativa – per esempio con l’Istituto penitenziario di Lenzburg nel Canton Argovia, tra i capisaldi dell’architettura carceraria a pianta radiale.  

Ordina la rivista nel nostro >> Webshop.

k+a 2017.3 : Gefängnisbauten | Prisons | Carceri

>> Catalogo Arte + Architettura

La rivista è naturalmente anche disponibile come abbonamento annuale:
>> Abbonamenti alla rivista Arte + Architettura in Svizzera

La rivista a+a si presenta in una nuova veste divulgativa ed è interamente stampata a colori. I contenuti vertono sul patrimonio culturale architettonico della Svizzera e includono articoli dedicati alla storia dell’arte e dell’architettura, come pure alla conservazione e documentazione dei beni culturali.

La nuova rivista intende familiarizzare i suoi lettori con le principali competenze e attività della SSAS, affinché la documentazione e lo studio del patrimonio culturale e architettonico diventino accessibili e comprensibili anche a un pubblico più ampio. La rivista trimestrale è inclusa nella quota associativa dei membri.

 

>> Supplemento online e archivio

SAGW